Sacro

Trascendenza, spiritualità …

Il sacro è un tema sentito da Mario Pessott. Per lui sacro non è religione, ma spiritualità, è andare oltre la realtà oggettiva per cogliere l’uomo.

Rame, ferro, legno, vetro i materiali sono materia da esplorare attraverso sapienti lavorazioni ed originali soluzioni compositive, per liberarne la dimensione spirituale e con essa la sete di trascendenza dell’uomo.

E poi Giovanni Paolo II, dal 1986, anno del suo incontro in Sala Nervi, presenza importante nella sua vita: coglie l’uomo consumato dalla malattia e trasgifurato dalla fede in occasione dell’apertura della Porta Santa per il Giubileo del 2000…