Ricerca

L’uomo: linguaggi intrecciati

L’attività di ricerca della Fondazione si propone di analizzare la manualità nei suoi aspetti antropologici, storico-artistici, filosofici, tecnici ed educativi.

Attualmente due sono i temi sui quali si concentra la nostra attenzione:

  • Recupero e studio delle antiche tecniche di lavorazione dei materiali (in particolare i metalli)
  • Studio della relazione tra scrittura manuale e pratica strumentale
    Nell’oggi tecnologico ha ancora senso avere cura della scrittura manuale? Esperti di varia provenienza denunciano come la perdità della capacità di scrivere a mano comprometta lo sviluppo cognitivo, relazionale ed affettivo delle giovani relazioni. Esiste una relazione tra pratica strumentale e scrittura manuale? Non sviluppare la capacità di scrivere a mano può avere conseguenze sull’apprendimento di uno strumento musicale?


    Lo studio è condotto da Elena Pessot con la supervisione scientifica del Prof. Francesco Sabatini ed stato presentato al IV Convegno Internazionale di Linguistica e Glottodidattica “Alfabetizzazione come pratica di cittadinanza ” | Campobasso – Università del Molise | 26 – 28 settembre 2019

INFORMAZIONI |