Chi siamo

Le mani ci rendono umani

Il dialogo silenzioso tra mano e cervello ha guidato (e continua a guidare) l’evoluzione fisica, culturale e socio-economica dell’uomo: le mani ne hanno scolpito il corpo e  plasmato il cervello, diventando pensiero e coscienza che hanno guidato le sue mani in operazioni ed attività sempre più complesse ed astratte: esse sono strumento e simbolo di civiltà, dialogo e collaborazione.

Nell’oggi in cui la tecnologia sta ridefinendo il tempo, lo spazio e le funzioni dell’uomo, rimettere al centro le mani significa abitare un mondo fondato sull’originalità nel senso di libertà di esprimere se stessi, sulla collaborazione, su di una conoscenza complessa perché unitaria, sul dialogo, sul rispetto dell’altro e dell’ambiente.

Un’utopia, forse; un ideale per il quale lottare con umiltà e determinazione, per ritrovare il senso profondo della nostra umanità e di noi creature dalle infinite possibilità.

Noi ci crediamo: i nostri progetti e le nostre iniziative da sempre sono guidate da questa tensione utopica

FONDAZIONE |

COSA FACCIAMO |

COLLEZIONI |