Background Image

FINALITA'

 
Obiettivo primario della Fondazione Artistica è di incentivare lo studio, la conservazione, la trasmissione  e la ri-attualizzazione della manualità antica in ambito artigianale ed artistico e la diffusione tra i giovani di una cultura artistica mediante iniziative ed attività di divulgazione storico-scientifica: ricerche storico - scientifiche, attività formativo - didattiche, seminari, mostre ed esposizioni temporanee e permanenti, creazione di opere nel campo dell'arte e dell'artigianato artistico, conservazione e restauro di antiche opere artigianali.
Una particolare attenzione viene rivolta dalla Fondazione al dialogo ed al confronto tra le arti, in un ideale di fusione dei linguaggi artistici.

Per questo la Fondazione collabora fin dalla sua nascita con Enti Pubblici e Privati in attività di ricerca artistica, storica e musicologica e nell'ideazione/realizzazione di manifestazioni culturali ed artistiche, tese alla realizzazione di tale obiettivo.
La direzione artistica e scientifica  è affidata alla dott.ssa Elena Pessot ed ad un comitato scientifico, composto da esperti nell'ambito scientifico ed artistico 

 

STATUTO (estratto)

 

Articolo 3

La Fondazione ‘Artistica’ nasce allo scopo di divulgare nella Regione Veneto un patrimonio di conoscenza e di esperienza maturato dai i suoi soci fondatori nei diversi  campi dell’arte (arti plastico-figurative;  musica e letteratura), e della cultura,
 
Per il raggiungimento dei suoi scopi la Fondazione si propone di promuovere le seguenti attività:
  1. lo studio, la conservazione, la trasmissione  e la riattualizzazione della manualità antica in ambito artigianale ed artistico attraverso ricerche storico-scientifiche, attraverso attività formative-dittatiche (seminari e corsi teorico/pratici in bottega), attraverso mostre ed esposizioni temporane/permanenti, attraverso l’ideazione e la creazione di opere nel campo della scultura, della pittura, dell’artigianato artistico;

  2. la ricerche ed approfondimenti in ambito storico, artistico, musicale e musicologico;

  3. la ideazione, l’organizzazione e l’allestimento di eventi nel campo dell’arte, della musica e della letteratura;

  4. i progetti culturali in genere in Italia e all’estero;

  5. gli scambi culturali  e didattici con altri paesi della Comunità Economica Europea e extra CEE;

  6. la realizzazione di prodotti audiovisivi e di supporti informatici per la didattica;

  7. dei premi e delle borse di studio, allo scopo di diventar un punto di incontro e di riferimento per gli artisti in genere sia nella Regione Veneto che anche in Italia e all’estero;

  8. l’attività editoriale sia mediante la stampa dei risultati di studi, e ricerche e approfondimenti propri, sia mediante l’edizione di opere di terzi.
Essa in relazione alle attività sopra elencate può operare a favore ed in collaborazione con enti pubblici, privati e del settore non profit, oltre che con società commerciali e soggetti privati, mediante la stipula di contratti, convenzioni e altro.
Follow Us