Background Image


TOCCARE |touch un futuro umano in un gesto

Dialoghi tra lingua italiana, filosofia, arte
biorobotica F.Sabatini, N.Ordine e F.Clemente

 Conegliano | novembre 2019
 
Un cervello ‘super specializzato nella generalizzazione’ (Le Roi-Gourhan) e mani che tutto posso fare ci rendono umani. Il passato ci parla attraverso le mani di chi ci ha preceduto ( le loro opere materiali ed intellettuali) ed il nostro futuro è nelle nostre mani. Ecco che due verbi (Toccare e touch), che nel loro suono onomatopeico conservano la spontaneità di un gesto, possono guidarci in un presente che ci scivola tra le mani tra entusiasmo ed inquietudine.
 
 

SCRIVERE=PENSARE:
_______________________

Dialoghi sulla lingua novembre 2018

GALLERIA D'ARTE:
____________________

Le collezioni della Fondazione

OPERE DA TOCCARE
______________________

al Museo d'Arte di Pordenone

DAL 2006 PASSIONE
_________________

per l'Arte e la Cultura  

5 X 1000
___________________

Sostieni la Fondazione  

 

Follow Us